1. Norme Introduttive

Di seguito e le norme (di seguito “Condizioni Generali”) regolati l’utilizzo della piattaforma e chatbot Alfonsino e presente al link  www.alfonsino.delivery nonché alla pagina Facebook http://facebook.com/alfonsino.delivery, fornita e gestita da Alfonsino S.r.l., una società con sede legale a Via Galilei, 44 – 81100 – Caserta (CE) (“Alfonsino” o la “Società”) che offre un servizio di prenotazione online e consegna di pasti e cibi preparati da ristoranti partner di Alfonsino.

Prima di effettuare un ordine e di utilizzare la chatbot Alfonsino è necessario leggere attentamente le condizioni generali di contratto sotto riportate, stamparle e/o salvarle su altro supporto duraturo a vostra scelta.

Alfonsino offre la possibilità di acquistare pasti con facoltà di ricevere la consegna a domicilio. Ai sensi della legge n. 62/01 si rende noto che i contenuti del sito e della chat non hanno carattere di periodicità e non rappresentano, in alcun modo, un “prodotto editoriale”.

L’uso di dati personali trasmessi tramite la Piattaforma è disciplinato nella sezione Informativa sulla Privacy pubblicate sul sito www.alfonsino.delivery .

Le presenti Condizioni Generali si applicano a tutti gli Ordini effettuati dagli Utenti al Partner tramite il chatbot e costituiscono l’intero accordo tra le parti, ossia Alfonsino e gli Utenti, relativamente al suo oggetto e sostituiscono qualsiasi precedente contratto, accordo o intesa raggiunta tra le parti relativamente a tale oggetto.

Le Condizioni Generali possono essere modificate in qualsiasi momento. Eventuali modifiche e\o nuove condizioni saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione nella presente sezione “Termini e Condizioni” del sito www.alfonsino.delivery nonché sulla pagina Facebook http://facebook.com/alfonsino.delivery .

L’Utente è l’unico responsabile per l’uso della Piattaforma e del chatbot. Alfonsino non potrà essere considerata responsabile dell’uso non conforme, da parte dell’Utente, della piattaforma e del chatbot in relazione a norme di legge vigenti o alle presenti Condizioni Generali. In particolare, l’Utente sarà il solo responsabile per la comunicazione di informazioni e di dati non corretti, falsi o relativi a terzi soggetti, senza che questi abbiano espresso il loro consenso, nonché in considerazione di un uso non corretto degli stessi.

Alfonsino, infine, declina ogni responsabilità per eventuali danni derivanti dall’inaccessibilità al Servizio attraverso il Sito o la pagina Facebook o da eventuali danni causati da virus, file danneggiati, errori, omissioni, interruzioni del servizio, cancellazioni dei contenuti, problemi connessi alla rete, ai provider o a collegamenti telefonici e/o telematici, ad accessi non autorizzati, ad alterazioni di dati, al mancato e/o difettoso funzionamento delle apparecchiature elettroniche dell’Utente stesso.

2. Contatti

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 7 e 12 del D.Lgs. n. 70 del 9.4.2003 ed in conformità al Decreto legislativo 6.9.2005, n. 206 (il “Codice del Consumo”), Alfonsino comunica agli utenti le seguenti informazioni: il prestatore dei Servizi oggetto delle Condizioni Generali è Alfonsino S.r.l., con sede legale in Caserta alla via Galilei n. 44, P.iva 04189350616, pec alfonsinosrl@pec.it, registrata presso la Camera di Commercio di Caserta, capitale sociale di Euro 10.000. Indirizzo mail a cui inviare eventuali comunicazioni: welcome@alfonsino.delivery

3. Finalità e disponibilità del servizio

Il Servizio intende offrire un mezzo semplice e pratico grazie al quale gli utenti vengono messi in collegamento con i Ristoranti Partner, accedendo alla lista dei menu da essi offerti, ed hanno la possibilità di ordinare Pasti da tali Ristoranti Partner.

Alfonsino si occupa della commercializzazione dei Pasti per conto dei Ristoranti Partner, conclude gli ordini in nome di questi ultimi e consegna i Pasti agli utenti.

Alfonsino offre un servizio di ordinazione di Pasti presso i Ristoranti Partner e la relativa consegna al momento nella sola città di Caserta.

Gli utenti che risiedono fuori dalle aree di consegna vedranno comparire sullo schermo un messaggio che comunica loro l’impossibilità di proseguire con l’ordine online.

Alfonsino non accetta ordini da consegnare in località aventi un codice postale o un indirizzo nel cui territorio non è presente il Servizio. Gli orari di operatività del servizio possono variare in base agli orari di apertura dei locali commerciali ed alla disponibilità di Ristoranti Partner nella località di consegna.

4. Utilizzo

Per poter utilizzare il servizio Alfonsino, l’Utente dovrà accedere alla pagina Facebook http://facebook.com/alfonsino.delivery e cliccare sulla barra “invia un messaggio” accedendo così al servizio di messaggistica istantanea (di seguito “chatbot”).

L’accesso al chatbot è sempre consentito ed esso farà riferimento al Profilo Facebook dell’Utente già esistente, nonché alle credenziali in esso fornite (nome, cognome, indirizzo e-mail e password). Ogni ordine e comunicazione di Alfonsino avverrà attraverso l’indirizzo e-mail indicato sulla Piattaforma Facebook o quello diversamente comunicato dall’utente al chatbot al momento dell’effettuazione dell’ordinazione.

L’Utente garantisce che le Credenziali di Registrazione al servizio Facebook siano complete, corrette e veritiere. L’Utente accetta di tenere Alfonsino indenne da qualsiasi obbligo risarcitorio, sanzione derivante e\o in qualsiasi modo collegata alla violazione da parte dell’Utente delle regole sulla registrazione a Facebook. L’Utente è esclusivo responsabile dell’accesso al chatbot mediante le credenziali di registrazione e risponde direttamente di ogni danno o pregiudizio arrecato a o a terze parti da un uso improprio, dalla perdita, dall’appropriazione indebita da parte di altri ovvero dalla mancata tutela di un’adeguata segretezza delle proprie credenziali di Registrazione. Tutte le operazioni effettuate tramite le credenziali di registrazione sono considerate effettuate dall’Utente a cui le credenziali di registrazione si riferiscono.

Alfonsino dialoga in lingua italiana.

5. Ordini

In conformità al Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 recante disposizioni in materia di commercio elettronico, Alfonsino informa l’Utente che:

– per concludere il contratto di acquisto di uno o più prodotti tramite il servizio di Alfonsino bisognerà procedere ad un ordine tramite il chatbot della pagina Facebookhttp://facebook.com/alfonsino.delivery seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta nella comunicazione con il chatbot e che accompagneranno le diverse fasi dell’acquisto;

-per poter procedere sarà necessario raggiungere l’ordine minimo segnalato all’interno della pagina del menù (il cui ammontare minimo è pari ad può variare a seconda del Partner prescelto) che verrà visualizzato cliccando sull’apposito link del Servizio all’interno della comunicazione con il chatbot,

-per concludere il contratto di acquisto di uno o più Prodotti sulla Piattaforma, l’Utente dovrà fornire le indicazioni richieste, selezionare i Prodotti richiesti, indicando le quantità richieste nonché confermare l’invio del modulo d’Ordine che verrà visualizzato all’interno della della comunicazione con il chatbot Alfonsino; a fronte di un ordine tramite il Servizio, Alfonsino invia all’utente, per conto del Ristorante Partner, una e-mail di conferma della ricezione e accettazione di tale ordine da parte del Ristorante Partner all’indirizzo face book registrato dall’Utente.

Il contratto per la fornitura del Pasto ordinato tramite Alfonsino si conclude tra l’utente e il Ristorante Partner e si perfeziona quando Alfonsino registra ed accetta il modulo d’Ordine, previa verifica della correttezza dei dati relativi all’Ordine e dell’avvenuto pagamento; prima di procedere alla trasmissione del modulo d’Ordine l’Utente potrà individuare e correggere eventuali errori di inserimento dei dati seguendo le istruzioni di volta in volta indicate nella comunicazione con il chatbot e che accompagneranno le diverse fasi dell’acquisto dei Prodotti.

Una volta registrato il modulo d’Ordine, Alfonsino invierà all’Utente, all’indirizzo di posta elettronica dal medesimo utilizzato per l’accesso a Facebook, una e-mail di conferma contenente: il riepilogo dei Prodotti acquistati, l’ora prevista per la consegna, l’indicazione dettagliata del prezzo, del mezzo di pagamento utilizzato, dei costi di spedizione e di eventuali costi aggiuntivi nonché. Si raccomanda di conservare la e-mail ricevuta come prova d’acquisto o di memorizzarla su supporto durevole;

il modulo d’Ordine sarà archiviato nella banca dati di Alfonsino per il tempo necessario all’evasione dell’Ordine e, comunque, nei termini di legge.

Si raccomanda di accertarsi di aver fornito un valido indirizzo e-mail poiché questo costituisce l’unica modalità di comunicazione delle informazioni relative all’ordine. Si raccomanda inoltre di accertarsi di aver fornito con accuratezza l’indirizzo ed il numero di telefono al fine di assicurarsi che i Pasti giungano alla destinazione corretta.

Nel caso in cui l’utente non apra la porta o non risponda alle comunicazioni telefoniche trascorsi 10 minuti dall’arrivo dell’incaricato della consegna presso l’indirizzo indicato, Alfonsino si riserva il diritto di abbandonare il luogo di consegna ed effettuare l’addebito del Pasto all’utente. Alfonsino si adopera al fine di fornire un servizio di qualità ed è il primo referente in caso di problemi riguardanti i Pasti, salvo poi la facoltà di mettere in contatto l’Utente con il Ristorante Partner. Alfonsino conduce un accurato monitoraggio sui Ristoranti Partner e considera di primaria importanza il soddisfacimento degli standard stabiliti da Alfonsino nonché il contributo alla reputazione di quest’ultima da parte dei predetti Ristoranti Partner. Alfonsino invita gli utenti a comunicare i propri eventuali commenti riguardo ai Ristoranti Partner o ai Pasti tramite la propria pagina Facebook.

6. Pasti

I Pasti vengono consegnati previa verifica della loro disponibilità. Il Ristorante Partner offre talvolta un’alternativa ai Pasti che non dovesse essere in grado di fornire. Nella preparazione dei Pasti potrebbe essere utilizzata frutta a guscio. In caso di soggetti allergici si prega di contattare il Ristorante Partner prima di effettuare qualsiasi ordine.

Alfonsino non è in grado di escludere la presenza di allergeni dai Pasti venduti dai Ristoranti Partner.

7. Vendita di alcolici

Gli ordini contenenti bevande alcoliche possono essere effettuati esclusivamente da soggetti che abbiano compiuto 18 anni di età. Le bevande contenenti alcool possono essere vendute e consegnate esclusivamente a soggetti che abbiano compiuto 18 anni di età. Effettuando un ordine che include bevande alcoliche si dichiara di avere compiuto i 18 anni di età. Alfonsino si riserva il diritto di rifiutare la consegna di qualsiasi tipo di bevanda alcolica a chiunque non dimostri un’età apparente, o non possa provare di avere un’età anagrafica, di almeno 18 anni.

8. Disponibilità e Consegna

Alfonsino si propone come obiettivo di fornire il miglior servizio di consegna possibile. Purtroppo le circostanze non sono sempre ideali e vi sono fattori, quali ad esempio la situazione del traffico o le condizioni climatiche, in grado talvolta di impedire il raggiungimento di tale obiettivo. Alfonsino fa del proprio meglio per assicurare che i Pasti vengano consegnati entro l’orario specificato nell’e-mail e nella comunicazione con il chatbot. La tempistica degli ordini viene determinata tenendo conto del numero complessivo di ordini e delle circostanze in cui si trova il Ristorante Partner al momento dell’ordine.

Le immagini ed i colori dei Prodotti offerti in vendita dai Partner potrebbero non essere corrispondenti a quelli reali a causa del browser Internet, del monitor utilizzato e, soprattutto, considerata la particolarità dei Prodotti offerti nella Piattaforma. Per tali ragioni, Alfonsino consiglia all’utente di verificare sempre le caratteristiche riportate nelle schede prodotto legate a ciascun Prodotto presente nella Piattaforma.

9. Prezzi

Tutti i prezzi indicati nella Piattaforma sono espressi in Euro (€) e si intendono comprensivi di IVA. I prezzi dei Prodotti sono definiti dai Partner e possono essere soggetti a variazioni.

Al prezzo del Prodotto è da sommarsi anche il contributo per la consegna del Prodotto. Il costo delle spese di consegna è sempre pari ad Euro 2,50 (IVA inclusa), così come esplicitamente indicato al momento dell’Ordine. Tale importo sarà infatti evidenziato separatamente sul modulo d’Ordine, precedentemente all’invio del medesimo, e sulla e-mail di conferma dell’Ordine.

Alfonsino darà corso all’Ordine di acquisto solo dopo aver ricevuto conferma dell’autorizzazione al pagamento dell’importo totale dovuto, costituito dal prezzo di acquisto, spese di spedizione e da ogni eventuale costo aggiuntivo, come indicato nel modulo d’Ordine.

Alfonsino si riserva il diritto di non confermare gli Ordini provenienti da Utenti con i quali siano pendenti controversie.

10. Variazioni di prenotazione o annullamenti

Dal momento in cui il pagamento, disposto dall’Utente per i Prodotti che desidera acquistare, viene autorizzato, non è più possibile modificare o annullare l’Ordine; pertanto l’Utente non ha diritto ad alcun rimborso.

Ove desideri modificare o annullare l’Ordine, l’Utente può rivolgersi al Servizio Clienti, cliccando su, o selezionando il, pulsante “Serve aiuto?”, “Aiuto” o altro pulsante simile; in tale ipotesi il Servizio Clienti avvia la procedura di contatto diretto con il Concedente, al fine di comunicargli la richiesta dell’Utente.

Qualora l’elaborazione dei Prodotti acquistati con l’Ordine non sia stata ancora avviata, il Partner provvederà ad annullare l’ordine; non vi è alcuna assicurazione, tuttavia, riguardo al fatto che il Servizio Clienti sarà in grado di contattare il Partener o che Alfonsino accetterà le richieste dell’Utente, in quanto il processo di elaborazione dell’Ordine, presso il Partner, potrebbe avere già avuto inizio.

L’Utente, ai sensi dell’art. 55 lett. a) del Codice del Consumo, non ha diritto a recedere dagli Ordini effettuati verso il Concessionario una volta che il bene richiesto è stato consegnato.

Il diritto di recesso da parte dell’Utente all’accordo finalizzato con il Concessionario è inoltre escluso ai sensi dell’art. 59 comma 1 lett. d) Codice del Consumo, in quanto trattasi di prodotti alimentari lavorati su ordinazione e soggetti a rapido deterioramento.

11. Spedizione dei Prodotti

Al momento della conclusione dell’Ordine, l’Utente potrà richiedere – attraverso la chatbot– la consegna del Prodotto a Alfonsino, concordando con la stessa luogo e ora indicativa di consegna.

  L’Utente prende atto e riconosce di essere obbligato a cooperare con Alfonsino per la consegna dei Prodotti ordinati nei luoghi e nei tempi concordati a causa della loro deperibilità, trattandosi di alimenti destinati al consumo immediato.

Le consegne sono effettuate dai “driver” di Alfonsino all’indirizzo indicato dall’Utente nel modulo d’Ordine.

I tempi di consegna sono quelli specificati nella conferma dell’Ordine di acquisto.

In caso di impedimenti alla consegna dovuti a cause di forza maggiore Alfonsino provvederà a contattare l’Utente tramite e-mail e\o telefonicamente per informarlo del ritardo nei tempi di consegna. Alfonsino non potrà essere ritenuta in alcun modo responsabile degli eventuali ritardi dovuti a fatti di terzi e\o a cause di forza maggiore.

Nel caso in cui l’Utente non fosse reperibile all’indirizzo e all’orario concordato nell’ordine, Alfonsino contatterà tempestivamente l’Utente all’indirizzo email e telefonico (se rilasciato) indicati nelle credenziali del profilo facebook dell’utente. Qualora siano decorsi 10(dieci) minuti dall’ultimo tentativo di contatto a mezzo mail e telefono, se rilasciato, senza riscontro da parte dell’Utente, Alfonsino si considererà liberata della propria obbligazione di consegna dei Prodotti.

Si invita pertanto l’Utente a verificare la correttezza dei dati forniti: indirizzo, orario e numero di telefono.

L’Utente assume ogni responsabilità per la consegna o per la mancata consegna dei Prodotti secondo le disposizioni che precedono. In caso di mancata consegna per irreperibilità dell’Utente Alfonsino invierà una mail all’Utente per informarlo della mancata consegna e tratterrà il prezzo pagato dall’Utente a titolo di penale.

Spetta all’Utente verificare le condizioni dell’Ordine consegnato. Nel caso in cui la confezione presenti evidenti segni di manomissione o alterazione, l’Utente dovrà segnalarlo al momento della consegna al personale incaricato. In caso di mancata immediata contestazione al personale incaricato di Alfonsino per la consegna, l’Ordine si intende accettato integralmente dall’Utente.

12. Black Card, pagamento e fatturazione

Alfonsino offre agli Utenti la possibilità di acquistare gratuitamente una carta prepagata (Black Card) con la quale effettuare gli acquisti sulla Piattaforma, previa ricarica della Black Card. Gli Utenti interessati sottoscriveranno il relativo contratto recandosi presso la sede legale di Alfonsino di Via Galilei n. 44- 81100 Caserta e fornendo le proprie generalità unitamente all’account Facebook e versando la somma. Il pagamento mediante Black Card avverrà attraverso l’accesso al sito con le proprie credenziali Faceboook e l’inserimento delle 16 cifre indicate sulla carta. La Piattaforma, al momento della chiusura dell’Ordine scalerà il relativo importo dalla Black Card. Al termine del credito presente sulla Black Card l’Utente dovrà recarsi nuovamente presso la sede di Alfonsino onde effettuare una nuova ricarica.

Il pagamento dei Pasti avviene mediante black card o mediante carta di credito o di debito tramite il Servizio. Alla conferma di un ordine la carta di credito o di debito viene autorizzata e l’importo dovuto viene bloccato ai fini del pagamento. Tutti i pagamenti avvengono direttamente in favore di Alfonsino e vengono successivamente da essa trasferiti al Ristorante Partner interessato. Alfonsino è stata infatti delegata dai Ristoranti Partner a ricevere i pagamenti destinati ad essi. Pertanto, il pagamento dei Pasti effettuato in favore di Alfonsino libera l’utente dall’obbligazione di corrispondere il prezzo di detti Pasti al Ristorante Partner.

L’Utente riceverà la ricevuta fiscale emessa e a carico del Ristorante Partner direttamente insieme ai prodotti ordinati. La ricevuta relativa alla spedizione verrà rilasciata da Alfonsino unitamente al Modulo d’Ordine. Tuttavia, qualora l’Utente voglia richiedere la fattura relativa all’Ordine e alla spedizione, dovrà specificarlo nel momento di effettuazione del medesimo, seguendo la procedura descritta nella chatbot. In caso contrario, l’Utente non potrà più richiedere la fattura.

13. Errori e limitazioni di responsabilità

Le informazioni relative ai Prodotti fornite attraverso la Piattaforma sono costantemente aggiornate. Non è tuttavia possibile garantire la completa assenza di errori dei quali pertanto Alfonsino non potrà considerarsi responsabile, salvo in caso di dolo o colpa grave.

Alfonsino si riserva il diritto di correggere gli errori, le inesattezze o le omissioni anche dopo che sia stato inviato un Ordine, oppure di modificare o aggiornare le informazioni in qualsiasi momento senza preventiva comunicazione, fermi restando i diritti dell’Utente così come disciplinati dalle presenti Condizioni Generali e del Codice del Consumo.

Salvo dolo o colpa grave, viene escluso ogni diritto dell’Utente al risarcimento di danni o al riconoscimento di un indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione o evasione, anche parziale, di un Ordine.

Alfonsino promuove il consumo responsabile degli alcolici ed esclude qualsiasi responsabilità a proprio carico, salvo dolo o colpa grave, nel caso di acquisto effettuato da parte di minori di 18 anni.

14. Responsabilità

Nella misura massima consentita dalla legge, Alfonsino non rilascia alcuna garanzia di alcun genere, né esplicita né implicita, relativamente al contenuto, alla disponibilità o puntualità del Servizio, all’assenza di errori o alla possibilità che vi si ponga rimedio. Fermo restando quanto di seguito previsto, Alfonsino e i Ristoranti Partner non rispondono nei confronti degli utenti in caso di danni o perdite diretti, indiretti, speciali o conseguenti derivanti a titolo di responsabilità contrattuale o extracontrattuale o altrimenti derivanti dall’utilizzo del servizio da parte dell’utente o dalla sua incapacità di utilizzarlo. Se dichiarati responsabili nei confronti di un utente, Alfonsino o i Ristoranti Partner rispondono esclusivamente entro i limiti dell’importo complessivo massimo pari al prezzo di acquisto dei Pasti corrisposto dall’utente per il proprio ordine. La presente clausola non limita in la responsabilità di Alfonsino o del Ristorante Partner per quegli eventi per i quali la legge impedisce di escludere -o tentare di escludere – la propria responsabilità, ivi incluso il caso di dolo o colpa grave, morte o lesioni personali causate da dolo, colpa o falsa dichiarazione.

15. Eventi non controllabili

Le parti non sono responsabili, l’una nei confronti dell’altra, per il ritardo o la mancata esecuzione delle proprie obbligazioni qualora tale ritardo o mancata esecuzione derivino da una causa che esula dalle proprie possibilità di controllo, ivi inclusa, a titolo esemplificativo e non esaustivo, qualsiasi causa tra le seguenti: catastrofe naturale, provvedimento del governo o della pubblica autorità, guerra, inondazione, esplosione o sommossa. Per evitare dubbi, si precisa che le previsioni di cui al presente articolo 11 non costituiscono una valida causa di esonero dell’utente dalle proprie obbligazioni di pagamento in base alle presenti condizioni generali, salvo il caso di impossibilità della prestazione derivante da causa a lui non imputabile.

16. Reclami

Ogni eventuale reclamo relativo al Servizio o all’Ordine, dovrà essere inoltrato a Alfonsino inviando una mail welcome@alfonsino.delivery.

Legge applicabile e foro competente

Il contratto di vendita tra l’Utente e Alfonsino s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie relative all’interpretazione, esecuzione o risoluzione delle presenti Condizioni Generali o di singoli Ordini di acquisto se l’Utente è un consumatore ai sensi del Codice del Consumo, sarà competente in via esclusiva il foro del suo comune di residenza o di domicilio se ubicato nel territorio italiano; in tutti gli altri casi, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Caserta, ogni eventuale altro foro competente escluso.

Ai sensi dell’art. 14 del Regolamento 524/2013 si informa l’utente che in caso di controversia potrà presentare un reclamo a mezzo della piattaforma ODR dell’Unione Europea raggiungibile al seguente link http://ec.europa.eu/consumers/odr/ (già operativa dal 15 febbraio 2016). La piattaforma ODR costituisce un punto di accesso per gli utenti che desiderano risolvere in ambito extragiudiziale le controversie derivanti dai contratti di vendita o di servizi online. A tal fine si comunica che l’indirizzo di posta elettronica di Alfonsino è welcome@alfonsino.delivery, mentre la pec è alfonsinosrl@pec.it.

17. Contenuti della pagina Facebook e Proprietà intellettuale

I contenuti presenti nella pagina Facebook e nel sito web, quali, a titolo esemplificativo, le opere, le immagini, le fotografie, i dialoghi, le musiche, i suoni ed i video, i documenti, i disegni, le figure, i loghi ed ogni altro materiale, in qualsiasi formato, compresi i menu, le pagine web, la grafica, i colori, gli schemi, gli strumenti, i caratteri ed il design, i diagrammi, il layouts, i metodi, i processi, le funzioni ed il software, sono protetti dal diritto d’autore e da ogni altro diritto di proprietà intellettuale di Alfonsino e degli altri titolari dei diritti. È vietata la riproduzione, la modifica, la duplicazione, la copia, la distribuzione, la vendita o comunque lo sfruttamento delle immagini, dei contenuti della se non preventivamente autorizzata per iscritto da Alfonsino. È altresì vietato qualsiasi uso dei contenuti della pagina Alfonsino per fini commerciali e/o pubblicitari.

Tutti gli altri segni distintivi che contraddistinguono i Prodotti venduti nella Piattaforma sono marchi registrati dei rispettivi titolari e sono utilizzati da Alfonsino in virtù di separati accordo di licenza, allo solo scopo di contraddistinguere, descrivere e pubblicizzare i Prodotti in vendita sulla Piattaforma.

Qualsiasi uso dei segni distintivi sopra menzionati non conforme alla legge, se non espressamente autorizzato, è vietato. Non è in alcun modo consentito usare alcun segno distintivo presente nella Piattaforma per trarre indebitamente vantaggio dal carattere distintivo o dalla rinomanza di questi o in modo da recare pregiudizio agli stessi ed ai loro titolari.

In nessun caso l’Utente può alterare, cambiare, modificare o adattare la Piattaforma, né il materiale messo a disposizione da Alfonsino.

18. Privacy

Tutte le informazioni relative al trattamento dei dati personali dell’Utente possono essere ottenute consultando l’Informativa sul trattamento dei dati personali presente sul Sito al seguente link:  www.alfonsino.delivery